“Baywatch” di Seth Gordon è quasi un gran bel film

Baywatch

Quando si parla di pop-corn movie, l’errore più comune è quello di pensare che non debbano essere film di qualità. Come se “qualità” fosse sinonimo di “discorsi impegnati che si fa fatica a seguire”. Non è così che funziona: un film è un film “di qualità” nel momento in cui riesce nel suo intento, quale esso sia.
Anche un film pensato per far riflettere, se fatto bene, non avrà bisogno di uno spettatore che gli stia dietro, ma lo coinvolgerà a prescindere.
Il fatto che un film sia pensato per intrattenere non lo rende al di sopra di ogni critica. Come tutti i film, i pop-corn movie possono essere belli o brutti. Quelli brutti sono noiosi, poco coinvolgenti e scontati. Continua a leggere ““Baywatch” di Seth Gordon è quasi un gran bel film”

“Baywatch” di Seth Gordon è quasi un gran bel film

Maratona cinematografica di Batman – “Catwoman”

Catwoman locandina

Prima che la serie di “Batman” ricominciasse coi film di Cristopher Nolan, ci fu un film del 2004 che riprendeva uno dei personaggi della saga: “Catwoman”.
Questo film, che non ha nulla a che vedere con il personaggio di Bob Cane, racconta la storia di una donna goffa e imbranata intrappolata in una vita che non le piace. La sua esistenza cambia quando un gatto dai poteri magici (o qualcosa del genere), le dona un’agilità e una sicumera fuori dal comune (e OverPowered). La ragazza usa i suoi superpoteri per sconfiggere una multinazionale senza scrupoli e vissero tutti felici e contenti. Continua a leggere “Maratona cinematografica di Batman – “Catwoman””

Maratona cinematografica di Batman – “Catwoman”