“Coco” potrebbe benissimo essere un film dell’Asylum

Avete presente la categoria di film “così brutti da essere belli”? Come dice il nome, sono quei film fatti così male (di solito anche a causa del budget molto basso) da essere a modo loro divertenti. Tra gli esempi più famosi troviamo “Alex l’ariete”, “The room”, “Dreamland – la terra dei sogni” e naturalmente i film dell’Asylum, la celebre casa produttrice di mockbuster (che da qualche tempo a questa parte ha capito lo scherzo e sbaglia i film apposta per farsi ridere dietro).

Oggi vorrei farvi una domanda: come mai di fronte a questi film vi fate tutti delle gran risate e di fronte a film con le stesse identiche pecche ma ad alto budget no?
È il caso di “Coco”, il nuovo film prodotto dalla Pixar e distribuito dalla Walt Disney. Se questo film fosse stato prodotto dall’Asylum o dalla Dingo Pictures, le prese per il culo fioccherebbero. Siccome “Coco” è stato prodotto dalla Pixar, si è beccato un sacco di premi – tra cui un Golden Globe – e una sbarca di recensioni positive. Alla faccia della meritocrazia!

Coco

Vado quindi a spiegare perché trovo che tali riconoscimenti siano tutt’altro che meritati. Attenzione: la seguente recensione contiene SPOILER. Continua a leggere ““Coco” potrebbe benissimo essere un film dell’Asylum”

Annunci
“Coco” potrebbe benissimo essere un film dell’Asylum

Perché “La maledizione della prima luna” è un bel film e i suoi sequel no

LMDPL

In questi giorni esce al cinema “La vendetta di Salazar”, facente parte del franchise “I pirati dei Caraibi”, iniziato nel 2003 con il film “La maledizione della prima luna”.

Quest’ultimo è uno dei film d’avventura più belli che abbia mai visto. Un sapiente mix di azione e umorismo, ironia e sentimento, con un cast indovinatissimo. Il resto del pubblico è d’accordo con me, infatti il successo è stato tale da dare vita a ben quattro sequel, nessuno dei quali particolarmente riuscito. Si salva giusto il secondo, a patto di non prenderlo troppo sul serio, ma solo per il ritmo molto incalzante e una buona dose di fan-service che non guasta mai.

Vi siete mai chiesti, tuttavia, cos’abbia in più “La maledizione della prima luna” rispetto ai seguiti che ha generato? Io ho una mia idea in proposito e vado a esporvela. Continua a leggere “Perché “La maledizione della prima luna” è un bel film e i suoi sequel no”

Perché “La maledizione della prima luna” è un bel film e i suoi sequel no