Cose che non tornano in “Harry Potter”

Il 26 giugno del 1997 uscì nel Regno Unito “Harry Potter e la pietra filosofale”, primo libro della serie “Harry Potter”, che ha reso celebre e schifosamente ricca la sua creatrice J. K. Rowling. Sono passati esattamente vent’anni da quel giorno e per l’occasione ho pensato di pubblicare questo elenco di tutti i buchi di trama e le incongruenze che ho notato nella saga (mi riferisco alla saga cartacea, gli imbarazzanti film che ne sono stati tratti nemmeno li considero). Continua a leggere “Cose che non tornano in “Harry Potter””

Cose che non tornano in “Harry Potter”

Cronistoria del trash romantico-generazionale: “Harry Potter” da Cuaròn in poi

Può un film essere così brutto da contaminare con la sua bruttezza l’opera letteraria da cui è tratto? Sì, se quel film è “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban” di Alfonso Cuaròn!

Ma andiamo con ordine.
In realtà questa recensione non vuole parlare soltanto di questo film ma in generale della trasposizione cinematografica di “Harry Potter”, che è una delle peggiori mai realizzate. Continua a leggere “Cronistoria del trash romantico-generazionale: “Harry Potter” da Cuaròn in poi”

Cronistoria del trash romantico-generazionale: “Harry Potter” da Cuaròn in poi